iPhone12: ritorno al passato alla velocità della connessione 5G

Whisper WS2 Bidirectional e la Coppa del Mondo di Sci Alpino
Gennaio 20, 2020
turismo ecosostenibile
Turismo ecosostenibile: la sfida da vincere per gli anni che verranno
Febbraio 10, 2020

iPhone12: ritorno al passato alla velocità della connessione 5G

iPhone12 connessione 5G

Ci siamo quasi, l’attesa sta per giungere al termine: nel mese di settembre 2020, Apple lancerà il suo nuovo prodotto. Stiamo parlando della linea degli iPhone12 che, nella strategia dell’Azienda con la mela morsicata, punta a richiamare, almeno nel design, i vecchi fasti degli iPhone4.

L’arrivo sul mercato di un nuovo dispositivo Apple è un evento imperdibile per gli amanti della tecnologia e non solo.

Per noi di Whisper è molto di più: l’innovazione tecnologica è il cuore della nostra mission aziendale e all’interno del Whisper Lab ogni giorno, gli ingegneri seguono e si aggiornano su tutto ciò che accade nel mondo della tecnologia per realizzare soluzioni innovative e utili alle esigenze dei nostri Clienti.

Come non sentirsi coinvolti allora, dal lancio di un nuovo prodotto di Cupertino? Quali sorprese riserverà il nuovo iPhone12?

Cosa aspettarsi dalla nuova gamma di iPhone?

Per prima cosa tutti i dispositivi saranno dotati di connessione 5G. Questa modalità di connessione sarà la vera grande rivoluzione degli anni ‘20 del nuovo millennio.

Grazie alla connessione 5G la velocità di download sarà estremamente elevata e con bassissima latenza. Cosa significa? Significa che il tempo di risposta del sistema alle nostre richieste sarà molto più breve. Potremo aprire i nostri siti web molto più velocemente!

Un dato su tutti: il 5G dovrebbe connettersi tra le 100 e le 1000 volte più rapidamente rispetto all’odierno 4G LTE.

Un connubio perfetto, dunque. La velocità del 5G che si unisce alla ricercatezza dei prodotti Apple.

Come sarà il nuovo iPhone12?

Il nuovo iPhone12 sarà costruito sulla base della considerazione del rapporto tra lo schermo e il corpo dell’utente pari al 99%. Dal punto di vista realizzativo il dispositivo non avrà più la tacca che ospita i sensori della fotocamera frontale e la funzione Face ID sarà direttamente integrata sotto il display. iPhone12 monterà un display Pro-Motion XRD 4k. Ma la grande novità o per meglio dire, il ritorno al passato di iPhone12 sarà l’inserimento di un frame metallico non molto diverso da quello che era presente in passato su iPhone4 e che in tempi più recenti è stato montato su iPad Pro.

Non resta che aspettare la presentazione, prevista per settembre 2020, per scoprire se Apple avrà mantenuto la promessa.

Tutte le indiscrezioni su iPhone12

Le indiscrezioni sul nuovo melafonino, come di consueto, sono molte. Alcune sono prive di fondamento, mentre altre potrebbero essere veritiere. Sicuramente ci troveremo di fronte all’ennesimo prodotto top di gamma rilasciato dalla Apple, precursore dei tempi e delle esigenze degli utenti.

In un mondo tecnologico che pervade sempre di più le nostre vite rendendo fluido e labile il confine tra realtà e immaginazione, iPhone12 saprà sicuramente suggerire a chi lo utilizzerà mondi che neanche pensava potessero esistere.

Di un colore ben preciso: il blu navy. Questa sembra essere la novità più accreditata per la nuova gamma di iPhone, come ha anticipato sui social network da Max Winebach, conosciuto nel settore grazie alla sua attività di autore per il portale Xdadevelopers.

Ci sarà da fidarsi? Intanto, per tutti gli appassionati della mela, è giunto il momento di iniziare il countdown!


Whisper System